Caricamento Eventi

Circus Don Chisciotte

testo e regia Ruggero Cappuccio

TEATRO SAN FERDINANDO 23 marzo 2017   2 aprile 2017
Teatro San Ferdinando, 23 Marzo ore 21.00 e
Teatro San Ferdinando, 24 Marzo ore 21.00 e
Teatro San Ferdinando, 25 Marzo ore 19.00 e
Teatro San Ferdinando, 26 Marzo ore 18.00 e
Teatro San Ferdinando, 28 Marzo ore 21.00 e
Teatro San Ferdinando, 29 Marzo ore 17.00 e
Teatro San Ferdinando, 30 Marzo ore 17.00 e
Teatro San Ferdinando, 31 Marzo ore 21.00 e
Teatro San Ferdinando, 1 Aprile ore 19.00 e
Teatro San Ferdinando, 2 Aprile ore 18.00 e

Evento Navigation

23-03-2017 ore 21.00
24-03-2017 ore 21.00
25-03-2017 ore 19.00
26-03-2017 ore 18.00
28-03-2017 ore 21.00
29-03-2017 ore 17.00
30-03-2017 ore 17.00
31-03-2017 ore 21.00
01-04-2017 ore 19.00
02-04-2017 ore 18.00

CIRCUS DON CHISCIOTTE
testo e regia Ruggero Cappuccio

con Ruggero Cappuccio, Giovanni Esposito,
Giulio Cancelli, Ciro Damiano, Gea Martire, Marina Sorrenti

scene Nicola Rubertelli
costumi Carlo Poggioli
musiche Marco Betta 
disegno luci e aiuto regia Nadia Baldi

assistente scenografo
Fabio Marroncelli
assistente costumi Maria Carcuro
direttore di scena Errico Quagliozzi
macchinisti Gigi Sabatino, Enzo Palmieri
capoelettricista Angelo Grieco
elettricista Pasquale Piccolo
attrezzista Mauro Rea
sarta Simona Fraterno
fonico Daniele Piscicelli
foto di scena Marco Ghidelli
produzione Teatro Stabile di Napoli – Teatro Nazionale

Ruggero Cappuccio torna a scrivere per lo Stabile di Napoli. Dal 23 marzo sarà di scena Circus Don Chisciotte, uno spettacolo che narra una storia ambientata a Napoli nei giorni nostri di Michele Cervante, una singolare figura di vagabondo colto che esplora le ombre urbane della città. Presunto discendente dell’autore del Don Chisciotte della Mancia, il professor Cervante attiva una lotta personalissima contro il processo di disumanizzazione che sta attanagliando il mondo. In una delle sue peregrinazioni notturne si imbatte in un girovago nullatenente fuoriuscito dalla sfera della società civile. Tra i due nasce un’amicizia fulminante che darà vita ad un corto circuito tra realismo e visionarietà, sogno e saggezza materica, mentre inizia il loro viaggio alla ricerca dei nemici dell’essenza spirituale dell’umanità.

Spettacolo in abbonamento: San Ferdinando fisso, Mercadante a scelta