Caricamento Eventi

MACBETH

di William Shakespeare, regia Gabriele Lavia

TEATRO MERCADANTE 20 gennaio 2010   31 gennaio 2010
date da definire

MAC BETH

di William Shakespeare
traduzione di Alessandro Serpieri
regia Gabriele Lavia
con Gabriele Lavia
Giovanna Di Rauso, Maurizio Lombardi, Biagio Forestieri, Patrizio Cigliano, Mario Pietramala, Alessandro Parise, Michele Demaria, Daniel Dwerryhouse, Fabrizio Vona, Andrea Macaluso, Mauro Celaia, Giorgia Sinicorni, Chiara Degani, Giulia Galiani
scene Alessandro Camera costumi Andrea Viotti musiche Giordano Còrapi luci Pietro Sperduti

una produzione Compagnia Lavia Anagni

“Davanti dietro la scena del “Palcoscenico del Mondo”. Mi pare che queste parole raccontino bene l’idea dello spettacolo. Una “parte del tutto” di un camerino, col suo specchio, il suo lavandino, l’attaccapanni, le sedie, sulla sinistra del proscenio. Sulla destra, una scala, casse, bauli di trovarobato e sartoria. Dietro il sipario, uno spazio vuoto che, di scena in scena, viene occupato dagli oggetti che servono al modo del nostro racconto, un letto, uno specchio, un tavolo, le tombe di un cimitero, un muro bombardato in una delle guerre del nostro mondo. E poi il Palcoscenico del teatro, diverso in ogni città: Roma, Torino, Firenze, Napoli, Venezia, Catania…sempre palcoscenici diversi! Dannazione del Teatrante! (Ci vorrebbe una legge che imponesse la costruzione di palcoscenici tutti uguali, per poter montare lo spettacolo sempre allo stesso modo!)”. dalle note di Gabriele Lavia